20: Sulle tracce di Vita, di Gabriella Lizza

Protagonista assoluto: il giardino. Sull’onda della grande tradizione letteraria di genere, Gabriella Lizza ripercorre i suoi ultimi trent’anni e la trasformazione di un terreno agricolo sulle colline umbre in uno dei giardini privati italiani più apprezzati, con centinaia di rose e altrettante varietà di cespugli ed erbe. Tutto ha inizio con un libro, Del giardino di Vita Sackville-West, che introduce l’autrice in questo mondo dall’ingresso principale, quello dell’osservazione, del gusto e, di conseguenza, dello stile. Un imprinting che resta in filigrana − mai pedissequo, mai ostentato − al riparo da una qualsiasi forma di imitazione, che ha nella ricerca dell’espressione autentica il suo compimento. Tracce dunque, non orme, non passi. Un’esperienza individuale ma non isolata, che oltre a descrivere la creazione del giardino di Todi, accenna alla nascita di una “società dei giardinieri”, e quindi di una cultura diffusa inedita in Italia − entrambe sottolineate da Maurizio Usai nella prefazione − che trovano nelle piattaforme del web e nel proliferare delle mostre mercato i loro punti di ritrovo.

Gabriella Lizza, Sulle tracce di Vita
Maestri di Giardino Editori, Vezza d’Alba 2015
Formato 10,5 x 14,8 cm., b/n + copertina a colori,
pagine 162 – euro 10,00
Codice ISBN: 978-88-98150-26-7
Prefazione di Maurizio Usai
Disegni di Gerardo Lizza
Immagine di copertina: Nevio Canton
Prima edizione: Vezza d’Alba, dicembre 2015
Collana Scrivere Verde diretta da Daniele Mongera

 

 

2 thoughts on “20: Sulle tracce di Vita, di Gabriella Lizza

  1. Come si fa ad acquistare i vostri libri? Finora avevo scaricato gli e-book, ma ora sembra che non ci siano più.
    Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...