Nativa dei prati finalista al Premio “Parole di Terra”

Nativa dei prati di Elisa Tomat è fra le tre opere di saggistica finaliste della seconda edizione del premio “Parole di Terra”. Promosso da Pentàgora edizioni, il premio letterario mira a far conoscere e mettere in luce le pubblicazioni e i lavori inediti più meritevoli legati ai temi al mondo rurale e, in particolare, alla cultura contadina.

Uscito all’inizio di aprile 2015 con la prefazione di Pia Pera, Nativa dei prati è, secondo la definizione di Guido Giubbini (Rosanova n° 41), “probabilmente il primo testo italiano serio sull’argomento”. Un argomento e un testo affrontati con rigore, frutto dell’esperienza dell’autrice nell’ambito della ricerca e dell’analisi ecologica, tradotte e applicate nella riproduzione di specie spontanee da prato.

Dopo Le vie dei campi di Anna Kauber (secondo classificato nella stessa sezione del Premio nel 2015)  e  Il raccoglitore di semi di Valerio Gallerati, opera selezionata, un nuovo importante riconoscimento per l’attività editoriale dell’Associazione.

La giornata di premiazione del Premio Parole di Terra si svolgerà sabato 16 gennaio 2016 alle ore 16.30 a Savignone (Ge). Il giorno successivo è in programma la XIV edizione del “Mandillo dei Semi”, la manifestazione nazionale di scambio delle sementi autoprodotte (17 gennaio 2015, dalle 10 alle 17, a Ronco Scrivia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...