14° Campus: LE RADICI NEL PASSATO (Castello di San Sebastiano Po, Torino, 10- 12 novembre 2017)

Come si interviene per restaurare o manutenere un  giardino storico?

Come si “legge” un progetto abbandonato e nascosto, in modo totale o parziale, dalla crescita spontanea?

In quali casi il recupero deve essere un restauro rispettoso del progetto originario, e in quali invece è possibile innovare?

L’innovazione può essere libera oppure deve essere ispirata a quello che era lo stile dell’epoca?

Quali vincoli sulla scelta delle piante?

Sono tutte domande che un architetto, un paesaggista o un giardiniere si devono porre quando affrontano un intervento in un giardino “antico”.

19202686

In alcuni casi il luogo è associato a un edificio storico e protetto dalle Belle Arti, e gli interventi devono seguire criteri e vincoli ben definiti.

In altri, una maggiore comprensione dello stile e delle scelte botaniche del periodo permette di affrontare il progetto in modo più consapevole, perché bisogna conoscere le regole prima di infrangerle.

E anche gli appassionati possono acquisire una nuova chiave di lettura per meglio osservare e comprendere un parco o un giardino storico.

27481946
Il Campus si svolge presso il castello di San Sebastiano Po,  il cui giardino nei secoli ha subito diverse trasformazioni, di cui esistono tracce sia fisiche sia documentali.

Segnaliamo che è in corso la richiesta al Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori (CNAPPC) dei crediti formativi.

Per il programma completo, costi e modalità di iscrizione potete contattarci qui:

mail: segreteria@maestridigiardino.com telefono: 329 2515637

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...