Forme e strutture del giardino “in verde”

In collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Torino e la Fondazione OAT, un corso in tre lezioni su forme e strutture del giardino in verde.

Il corso, che riconoscerà 12 crediti formativi, si svolgerà presso la sede dell’Ordine a Torino, in via Giolitti 1. Le iscrizioni sono aperte fino al 9 ottobre.

Le date: 30 ottobre, 6 e 13 novembre, dalle 13.30 alle 17.30.

Spunta il seme. Dal fiore alla terra, dalla nascita alla germinazione

giovedì 21 maggio 2015, dalle ore 10
Orto Botanico di Firenze
Via Pier Antonio Micheli, 3

Ore 10 (Ostensio aula didattica): Presentazione del programma.
Paolo Luzzi, Responsabile Botanico dell’Orto, e Marina Clauser, Curatrice;
Chiara di Battista e Carla Giusti, A.di.P.A Firenze;
Elisa Tomat e Valerio Gallerati, Maestri di Giardino.

Ore 10.15: Passeggiata con dimostrazione di raccolta dei semi.

Ore 11.15 (serre fredde): Laboratorio di semina, trasformazione e conservazione.
Vendita di piantine e semi preparati dai soci A.Di.P.A (offerta libera: il ricavato sarà devoluto a sostegno dell’Orto Botanico di Firenze).
Esposizione di acquerelli botanici di Simonetta Occhipinti tratti dalla collezione di agrumi antichi dell’Orto Botanico di Firenze.

Ore 12.15 (Ostensio aula didattica): Semi d’erba, semi d’albero.
Conversazione con Elisa Tomat, autrice di Nativa dei prati (2015) e Valerio Gallerati, autore de Il raccoglitore di semi (2013).

Ore 13.30 (giardino o serre fredde): Merenda all’Orto.
Piccolo ristoro a cura dei soci A.Di.P.A.

Per informazioni: adipafirenze@gmail.com, info@maestridigiardino.com, tel. 347 3217044

È gradita una conferma di partecipazione. (In caso di pioggia è previsto lo svolgimento delle attività al coperto.)

Screenshot 2015-05-05 06.57.34

SPONTANEI COLTIVI Tre conversazioni e un ossimoro tra libri e giardini

Il 20 e 27 maggio e il 3 giugno, ore 18.30 alla Libreria Todo Modo, Firenze, sette autori di Maestri di Giardino saranno alle prese con la sempre più sottile linea di confine fra il naturale e il coltivato, fra lo spontaneo e il giardino. Tre serate per scoprire come questa esperienza ispiri e illumini la scrittura.

Mercoledì 20 maggio, ore 18.30
conversazione con VALERIO GALLERATI, autore de Il raccoglitore di semi, cercatore di semi e vivaista di piante spontanee e forestali (VitaVerde) ed ELISA TOMAT, autrice di Nativa dei prati, studiosa dell’ecologia dei prati.
Interviene FRANCESCA BRETZEL, ricercatrice del CNR.

Mercoledì 27 maggio, ore 18.30
conversazione con DIDIER BERRUYER, autore de Il mal di fiori, giardiniere e vivaista di erbacee perenni in provincia di Lucca (Il Giardino vivace) e GIANCARLO MARCONI, autore di Nei giardini di nessuno, ricercatore scientifico e naturalista.
Interviene RITA PAOLI, vivaista fiorentina (Pollici Rosa) e autrice di Ballando sui tavoli.

Mercoledì 3 giugno, ore 18.30
conversazione con MARIA LAURA BERETTA, autrice di Specimens, animatrice di Rosanova, rivista di arte e storia del giardino, e ANTONIO PERAZZI, autore di Foraverde, paesaggista e scrittore.

Chelsea Fringe Firenze
http://www.chelseafringe.com/events/category/uk/florence/
https://www.facebook.com/pages/Chelsea-Fringe-Firenze/367819273405932

Screenshot 2015-05-02 06.44.53

Agenda di primavera


Il calendario (in evoluzione) dei principali appuntamenti di Maestri di Giardino


ESTE IN FIORE – Giardini del Castello, Spazio Rubriche/Casa delle Sofore a Este (Pd)
Sabato 18 aprile ore 17.30
Di peonie… e altri fiori: conversazione con Giusi Vallarino Gancia su Le mie peonie (2015), il libro scritto dal marito Giovanni Buffa, titolare con lei del Vivaio G&G Buffa. Conduce Didier Berruyer, paesaggista titolare de Il Giardino Vivace, autore del libro Il mal di fiori (2013) e vicepresidente dell’Associazione Maestri di Giardino.

FLORART – Giardini dell’Arena a Padova
Domenica 26 aprile ore 10.30
Presentazione di Nativa dei prati di Elisa Tomat (prefazione di Pia Pera, 2015). A seguire, l’anteprima di Sei tu il giardino di Mariangela Bonavero (2015) a cura di Daniele Mongera. Conduce Elena Macellari.

TRE GIORNI PER IL GIARDINO – Masino (To)
Venerdì 1° maggio ore 15.30
Presentazione di Le mie peonie di Giovanni Buffa (2015). Dialoga con l’autore Caterina Gromis di Trana.
Sabato 2 maggio ore 12.30
Presentazione di Nativa dei prati di Elisa Tomat (2015) e de Le vie dei campi di Anna Kauber (2014). Intervengono con le autrici, Massimo Angelini e Daniele Mongera.

FRUTTI ANTICHI PRIMAVERA – Castello di Paderna (Pc)
Maria Laura Beretta presenta il libro di Giancarlo Marconi Nei giardini di nessuno (2014)

ACCADEMIA DEI GEORGOFILI – Firenze
Martedì 19 maggio ore 16.30
Rita Paoli presenta Ballando sui tavoli (2013)

LIBRERIA TODOMODO – Firenze (nell’ambito di Chelsea Fringe Firenze)

SPONTANEI COLTIVI: tre conversazioni e un ossimoro tra libri e giardini

Mercoledì 20 maggio, ore 19
conversazione con Valerio Gallerati, autore de Il raccoglitore di semi, ed Elisa Tomat, autrice di Nativa dei prati. Interviene Francesca Bretzel, ricercatrice dell’Università di Pisa.

Mercoledì 27 maggio, ore 19
conversazione con Didier Berruyer, autore de Il mal di fiori, e Giancarlo Marconi, autore di Nei giardini di nessuno. Interviene Rita Paoli, autrice di Ballando sui tavoli.

Mercoledì 3 giugno, ore 19
conversazione con Maria Laura Beretta, autrice di Specimens, e Antonio Perazzi, autore di Foraverde.

ORTO BOTANICO DI FIRENZE – (nell’ambito di Chelsea Fringe Firenze)
Giovedì 21 maggio ore 10-14
Spunta il seme. In occasione della riapertura dell’Orto, Maestri di Giardino e Adipa Firenze organizzano un incontro dedicato alla formazione e alla raccolta dei semi: ore 10, passeggiata nell’Orto con i curatori; ore 11, laboratorio di cernita e conservazione dei semi; ore 12, Semi di fiore e semi di alberi: conversazione con Elisa Tomat, autrice di Nativa dei prati, e con Valerio Gallerati, autore de Il raccoglitore di semi (2013). Conclude l’incontro un aperitivo.

CIRCOLO DEI LETTORI – Torino
Venerdì 22 maggio ore 18.30
Presentazione di Le mie peonie di Giovanni Buffa (2015). Dialoga con l’autore Caterina Gromis di Trana.

MENTA E ROSMARINO – Miasino (No)
Martedì 2 giugno ore 11
Presentazione delle collane editoriali a cura di Daniele Mongera

FIORISSIMAOvada (Al)
Domenica 7 giugno ore 11
Presentazione delle collane editoriali a cura di Daniele Mongera

ITALIA-INGHILTERRA – Carmagnola (To)
Venerdì 26-Domenica 28 giugno
9° Campus Nazionale di Maestri di Giardino dedicato a erbacce perenni, struttura e classicità del mixed border.

30-03: Un Lunedì Sostenibile

Lunedì 30 marzo, dalle ore 18,30 alle 21, Maestri di Giardino parteciperà al 44° appuntamento dei Lunedì Sostenibili – network for greener cities.

L’incontro si svolgerà presso la Libreria les Mots, via Carmagnola 2, quartiere Isola (metrò Garibaldi).

Tema della serata l’impegno in rete e sul territorio per un futuro più verde e sostenibile condividendo delle proposte concrete.

L’ingresso è gratuito. Al termine è previsto un piccolo aperitivo vegetariano.

Collegno 27-29 marzo: Incontri a Follia in fiore

Vi segnaliamo i nostri appuntamenti dal 27 al 29 marzo presso la Certosa Reale di Collegno (To)

Venerdì 27 marzo, ore 15.30, presso lo stand dei Vivai Giani
Fabio Giani: La potatura del glicine

Sabato 28 marzo, ore 10.30, presso lo stand de l’erbaio della Gorra
Valentina Povero: La moltiplicazione per divisione delle piante erbacee perenni

Sabato 28 marzo, ore 15.30, presso lo stand dei F.lli Gramaglia
Marco e Paolo Gramaglia: Le piante aromatiche, curative e alimentari: come riconoscerle e come coltivarle

Domenica 29 marzo, ore 11, presso l’aula magna della Certosa
Daniele Mongera: Sulle peonie, sui prati e su Meo Gottero, giardiniere di Alpignano: le anticipazioni sui nuovi libri dell’Associazione Maestri di Giardino

Nelle terre di resistenza

Milano, domenica 15 marzo, dalle 14.30 alle 16, a Fa’ la cosa giusta!

Intrecciate nella presentazione e nelle letture di brani tratti dal libro Le vie dei campi di Anna Kauber (premiato al Concorso Nazionale di Letteratura Rurale “Parole di Terra” – 2014) le esperienze dei relatori raccontano come l’uso del mezzo artistico possa diventare strumento di comprensione e di comunicazione empatica ed emozionale delle realtà rurali e dei paesaggi ‘minori’.

A cura di Articoltura: lavoro e arte per l’agricoltura dl domani.