“segnaposto con peonie al gelo”

passeggiandoingiardino

è l’idea (tra tante) che suggerirò Venerdì 9 maggio in Via Tortona al Taste of Milano, un festival enogastronomico con uno spazio dedicato all’ARTE DEL RICEVEREpeonie_taste_06_benedetta

Mise en place e decorazioni per la tavola sono temi che amo molto e che sento miei, se così, posso dire! E cosi in qualità di floral ed esperta in materia, sarò presente per l‘Associazione Maestri di Giardino all’evento organizzato dal magazine Myself

Il mio workshop lampo, inizia alle 19.15 – una mezz’ora in tutto – e ha come protagonista il fiore più bello di stagione: la paeonia. Insieme a erbe officinalis, quali basilico, rosmarino, salvia, borago … realizzeremo graziose composizioni floreali per abbellire le nostre tavole estive.
E… quando il fiore inizia ad appassire: con i petali, infatti, si possono creare dei segnaposto ghiacciati.

Per partecipare basta prenotarsi sul sito con il codice 0414

Vi aspettiamo per offrirvi un aperitivo, ma anche per raccontarvi i segreti…

View original post 17 altre parole

di rami e di intrecci

aboutgarden

non solo vegetali,
anche di pensieri, parole ed emozioni sono stati ingredienti del campus organizzato dall’Associazione Maestri di Giardino.

villa la Valverde

La cinquecentesca Villa la Valverde immersa nella campagna alle porte di Verona è stata scenografia ideale per l’incontro dei Maestri sull’intreccio vegetale, una giornata dedicata ad apprendere un’arte tanto antica che aiuta a trasformare il materiale regalato dal bosco e i residui della potatura, i polloni e il legname da dirado in supporti, punti focali e strutture più complesse per completare un giardino ancora vuoto o rendere altra delizia all’orto.

prunus spinosa

Pillar, cordoli e treillage da oggetti funzionali a elementi di arredo dalla tradizione vernacolare al design. La funzionalità cede il passo al puro piacere estetico e l’oggetto diviene elemento d’arte contemporanea che si integra al paesaggio circostante fino a divenire espressione di Land Art.

ramaglie

Nella giornata si sono alternate dimostrazioni pratiche di lavori dei Maestri Massimo Villa, giardiniere di…

View original post 203 altre parole

Seed Freedom

Il tema è molto delicato e anche se non siamo in prima linea come gli agricoltori abbiamo comunque un ruolo attivo da esercitare…
Bene: primo passo condividere 😉

Attraverso Giardini

E’ una brutta vicenda quella della libertà negata all’uso delle sementi di varietà non registrate e ancora più preoccupante è la crescente estensione dei brevetti sul mondo vegetale che dall’accordo Trips in poi sta imprigionando l’agricoltura del pianeta. E’ un argomento complesso e per ricordarlo  mi affido a questi estratti dal servizio di  Report del 11 novembre 2013. Sono anni che il gruppo della Gabanelli segue questo tema e il lavoro presentato è sempre di grande qualità.

Con Emanuela ho deciso di sottoscrivere e divulgare l’appello di Seed Freedom  e abbiamo firmato su www.seedfreedom.eu la Dichiarazione Europea del Seme che si oppone alla nuova proposta legislativa del Parlamento di Bruxelles.

Tanti i privati e le associazioni che stanno aderendo (alla mia firma il contatore segnava 15000 adesioni). Tra i più attivi la sezione italiana della Navdanya International di Vandana Shiva che da anni promuove campagne di sensibilizzazione come quella riportata…

View original post 18 altre parole

#fioridivenerdì – – – – – – – – – – – – – – – – – – mazzo floreale futurista

passeggiandoingiardino

Ed eccoci arrivati a venerdì

Di ritorno dall’esperienza comasca, ho ancora l’adrenalina in corpo.
Carica di nuove idee e progetti, oggi vi propongo un mazzo floreale futurista, vi piace il titolo?vaso futurista

Delle foglie secche sono state incollate su una base circolare. Al centro del disco un foro dove far passare i fiori .
Un melograno, un  caco,  cinorrodi, meglio conosciuti come bacche di rose, con  gerbere arancio, girasoli , crisantemina e ortensie, foglie di fico e rami di olivo. In ultimo lunghi tralci di vite canadese (ampelopsis brevipenduculata) ad ammorbidire. Insieme elementi con diverse forme, a formare un allegro e spiritoso mazzo floreale.
Frutti e fiori di stagione,  che potrete reperire facilmente anche Voi.

particolare di vaso futuristavaso futurista dall'alto

Adoro le bacche e la stagione autunnale ne è generosa.Tantissime sono le varietà di piante, rose, cespugli, alberi che in autunno si ricoprono di bacche, piccoli frutti, dalle diverse forme e…

View original post 216 altre parole

11 interessanti libri

passeggiandoingiardino

cartolina da villa sparinaL’associazione  Maestri di Giardino affida a ciascun autore  il racconto della propria esperienza botanica, di giardiniere e di paesaggista
…lo scopo dei libri, infatti, è anche quello di far conoscere il valore dei professionisti che aderiscono all’Associazione  così da informare al meglio gli allievi che intendono partecipare ai laboratori di formazioneche si svolgono presso i loro giardini e vivai… 

Io ne ho letti 9 e mi sono piaciuti! Qualcuno un po’ di più ed altri un po’ meno o meglio: li ho trovati un po’ difficili per il mio sapere.

Ad arrivare a 11 ovviamente ne mancano 2. Le novità dell’autunno

Durante La due giorni di Masindue gli appuntamenti dedicati all’Associazione: 
sabato 19 ottobre ore 12.00:
presentazione a cura dell’Associazione Maestri di Giardino del libro Il mal di fiori di Didier Berruyer…

View original post 220 altre parole

illustrazioni e acquarelli nei libri

aboutgarden

Da circa un anno
mi occupo della grafica delle copertine dei libri dei Maestri di Giardino. L’Associazione ha già pubblicato 11 testi inediti che parlano di saperi, collezioni di piante, passioni, esperienze e piccoli aneddoti degli autori Associati/Maestri.

Le copertine devono riflettere lo spirito dell’autore e adattarsi al formato del libro, al tipo di carta e al carattere del testo utilizzati, perché quando si acquista un libro senza conoscerne trama né autore, il primo approccio cognitivo è fornito proprio dall’immagine sulla copertina.

***

For about a year I’ve been dealing with the graphics of the book covers of Maestri di Giardino (Masters of Garden). This Association has already published 11 unedited texts that talk about knowhow, plant collections, passions, experiences and small anecdotes of the authors Associates/Masters. Covers must reflect the spirit of the author and fit the size of the book, the type of paper used and the…

View original post 864 altre parole