Festivaletteratura 2015

copertinaFestivaletteratura2015

Ermanno Casasco e Giancarlo Marconi interverranno alla prossima edizione di Festivaletteratura, in programma a Mantova dal 9 al 13 settembre prossimi.

A Ermanno e al suo Di un giardiniere errante, l’onore della giornata d’apertura: mercoledì 9 alle 16.30 presso il portico del cortile d’onore di Palazzo Ducale. Titolo dell’incontro, introdotto da Clark Lawrence: Paesaggista per caso.

Il giorno dopo, giovedì 10 alle 18, a Palazzo Castiglioni è in calendario Alla ricerca di piante perdute, incontro con Giancarlo Marconi, autore di Nei giardini di nessuno.

Per entrambi l’ingresso e di 5,00 euro.

Di un giardiniere errante a Corso Como 10

Incontro con ERMANNO CASASCO

in occasione del libro

DI UN GIARDINIERE ERRANTE

pubblicato da Maestri di Giardino Editori

introduce Lucia Valerio, giornalista di GraziaCasa

mercoledì 29 ottobre 2014 dalle ore 18.30 alle 20.00
Galleria Carla Sozzani
Corso Como 10 – 20154 Milano, Italia

Bellissimo d’estate

OLYMPUS DIGITAL CAMERADentro a Bello d’estate, il 5° Campus Nazionale di Maestri di Giardino che inizia domani a Galliate (No), un appuntamento aperto a tutti: la presentazione del libro Di un giardiniere errante di Ermanno Casasco.

Cop_ErranteL’incontro si svolgerà dalle ore 18 di sabato 5 luglio nel giardino di Mario Mariani, sul prato rivolto al fiume Ticino. L’autore risponderà sul suo lavoro e sulle sue esperienze internazionali alle domande dei partecipanti al Campus e di quanti saranno presenti alla serata.

Per intervenire e ricevere le indicazioni per raggiungere il posto è necessario telefonare al 3292515637 o scrivere a info@maestridigiardino.com.

In giardino a Ceva

Venerdì 13 giugno alle 18 Ermanno Casasco presenterà il suo libro Di un giardiniere errante nel giardino di Villa Michelotti a Ceva (Cn), in via Consolata 36.

L’appuntamento è organizzato in collaborazione con la Compagnia del Giardino e con  Pulu-armonie da giardino.

Per motivi organizzativi, è gradito un cenno di conferma di partecipazione.

Info e comunicazioni:
info@compagniadelgiardino.it – pulu.ceva@gmail.com
tel. 3293154285 Lara Sappa – 3395844061 Clotilde Contegiacomo

Volti e luoghi di un giardiniere errante

 

ValigiaErmanno Casasco torna a Ischia, nel Parco che ha iniziato a costruire venticinque anni fa per presentare il suo libro, Di un giardiniere errante. L’appuntamento è per sabato 24 maggio alle ore 18, durante la XII edizione di Ipomea del Negombo.

Una selezione di immagini dei cantieri sparsi per il mondo, del personale che ha lavorato con lui, degli ambienti estremi affrontati accompagnerà la conversazione tra Ermanno, il maestro Arnaldo Pomodoro e i padroni di casa, Fulceri Camerini e Marco Castagna. Introdurrà l’incontro Daniele Mongera.

 

L’Errante al vero

Cop_ErrantePoco incline all’aneddoto accattivante quanto alla compunta riflessione esistenziale, il libro di Ermanno Casasco scorre nel suo inevitabile caleidoscopio di persone, paesaggi, giardini, talvolta nelle sintesi di uno sguardo che sembra rapido ma che non è mai distratto. Un viaggio nel viaggiare, diviso in tre sezioni e condotto dall’“io” dentro un presente infinito in cui di continuo si scopre, si prova, si progetta e si lavora, dove tutto è sempre nuovo e dove non c’è tempo per lasciarsi commuovere. Almeno per iscritto. Perché l’errante sa fermarsi, esattamente quando serve, all’improvviso, sottolineando i punti di svolta, gli insegnamenti appresi e quelli impartiti, le sfide a se stesso rilanciate a oltranza con la scusa di un mestiere adoperato per spostare sempre più in là le proprie frontiere. Anche qui, come in altre celebri autobiografie “al verde”, insieme alle piante e al giardino si vede il mondo. E lo si vede al vero.

5° Campus: BELLO D’ESTATE (Galliate, 4-6 luglio 2014).

Presentazione

«Per comprendere come un giardino possa essere bello in estate, cosa che nel caso particolare del clima italiano – e mediterraneo in generale – potrebbe sembrare una contraddizione, è importante capire come la natura opera in giardino. Apprezzare e assecondare – piuttosto che combattere – l’alternanza delle stagioni, facendosi “guidare” dalle piante, è secondo me il modo migliore per creare un giardino interessante tutto l’anno.» Dall’introduzione di Matteo La Civita alla conferenza prevista nel corso del 5° Campus Nazionale di Maestri di Giardino, la sintesi degli obiettivi di quest’ultimo. Da Ormea a Gorizia, passando per Verona, la ricognizione del naturale, delle sue forme espressive e delle tecniche per ricrearlo giunge a toccare il tema sommariamente detto del “secco”. Una sintesi estrema, che concentra l’attenzione sulla scarsità d’acqua e sul caldo, ma che riguarda invece anche il giardino d’ombra o quello creato su substrati poveri o molto drenanti, come nel caso del giardino isontino di Matteo e, soprattutto, di quello che ospita il Campus.

Programma

VENERDÌ 4 LUGLIO
(Prologo) Pomeriggio (Galliate)
Ore 15: Ritrovo a Galliate e passeggiata lungo le sponde del Ticino alla scoperta degli habitat e della flora locale. Conducono MARIO MARIANI e PAOLO TASINI con l’intervento degli altri maestri presenti.
Ore 17.30 – 19: Aperitivo a Central Park. Visita al vivaio di Mario Mariani
Sera (Ristorante Mambly, Galliate)
Ore 19.30: Registrazione dei partecipanti
Ore 19.45: Apertura dei lavori con saluto dell’Associazione Maestri di Giardino.
Ore 20 – 22: Sensazioni d’estate, Action conference a cura di FILIPPO ALOSSA e DIDIER BERRUYER.

SABATO 5 LUGLIO
Mattino (Ristorante Mambly, Galliate)
Ore 8: Ritrovo e registrazione dei partecipanti.
Ore 8.30 – 10: Conferenza di PAOLO TASINI
• Habitat e creatività. Il giardiniere alla corte della natura.
Ore 10 – 11: Conferenza di DINO PELLIZZARO
• Temporali estivi. Idee e flora che non ti aspetti.
Ore 11: Coffee break
Ore 11.15 – 12.15: Conferenza di PEDRO MINTO
• Nerine, Crocosmie & Co: i bulbi che sfidano il secco.
Ore 12.30: Pranzo a buffet presso l’agriturismo Mambly
Pomeriggio (Ristorante Mambly, Galliate)
Ore 14 – 15: Laboratorio collettivo
• Stecchetto scherzetto: esercizi di composizione.
Ore 15 – 15.45: Conferenza di MARCO GRAMAGLIA
• Ornamentali e da orto: il contributo delle aromatiche.
Ore 15.45 – 16.30: Conferenza di PAOLO GRAMAGLIA
• Ornamentali e da orto: il contributo delle aromatiche.
Ore 16.30: Coffee break
Ore 16.45 – 18: Conferenza di TULLIO DESTEFANO
• Succulente rustiche: il contributo dei Sedum decidui a fioritura autunnale nel giardino arido.
Ore 18: Chiusura della prima sessione.
Sera (Greto del fiume Ticino, Galliate)
Ore 18: Presentazione del libro Di un giardiniere errante di ERMANNO CASASCO
Maestri di Giardino Editori 2014 (serata aperta al pubblico).
Ore 20.00: Cena presso il ristorante Mambly.

DOMENICA 6 LUGLIO
Mattino (Giardino Mariani, Galliate: greto, prato dei carici, prato delle festuche, fiume secco)
Ore 7: Eventuali registrazioni
Ore 7 – 10: Laboratorio con FILIPPO ALOSSA, DIDIER BERRUYER, TULLIO DESTEFANO, MARCO GRAMAGLIA, PAOLO GRAMAGLIA, MATTEO LA CIVITA, MARIO MARIANI PEDRO MINTO, DINO PELLIZZARO, PAOLO TASINI
• Terra, pietre e fiori: come si compone un giardino da sole e da secco
(Ristorante Mambly, Galliate)
Ore 10: Coffee break
Ore 10.30 – 12.00: Conferenza di MATTEO LA CIVITA
• Il mio giardino secco sull’Isonzo.
Ore 12.00: Pranzo a buffet presso l’agriturismo Mambly
Pomeriggio (Giardino Mariani, ovunque nel sottobosco)
Ore 14.30 – 18: Laboratorio con FILIPPO ALOSSA, DIDIER BERRUYER, TULLIO DESTEFANO, MARCO GRAMAGLIA, PAOLO GRAMAGLIA, MATTEO LA CIVITA, MARIO MARIANI PEDRO MINTO, DINO PELLIZZARO, PAOLO TASINI
• Terra, pietre e fiori: come si compone un giardino da ombra secca.
Ore 18: Chiusura dei lavori e Giochi d’acqua.